Iuvenes Harmoniae

Udine
UD - Friuli Venezia Giulia
- Componenti

Il nostro coro

Il gruppo vocale Iuvenes Harmoniæ è un coro polifonico composto da 14 ragazzi di età compresa tra i 19 e i 30 anni, tutti provenienti dall’ambiente musicale del Conservatorio “J. Tomadini” di Udine e accomunati dalla passione per il canto corale in tutti i suoi generi, dalla musica antica rinascimentale fino alla musica contemporanea.

Il coro ha debuttato in concerto il 1° aprile 2017 nella chiesa di San Martino Vescovo a Basaldella (UD). In questi primi anni di attività ha già partecipato a importanti rassegne corali, ed è stato invitato a tenere numerosi concerti e solennizzare diverse celebrazioni in Friuli – Venezia Giulia e in Veneto.

Ha collaborato con diverse associazioni culturali quali l’Accademia Organistica Udinese, l’associazione MARIArte, l’Associazione Culturale e Musicale Tourdion, l’Associazione Panarie, l’Associazione Filologiche Furlane, l’Associazione Culturale Altoliventina, l’orchestra Filarmonici Friulani, e altre.

Partecipa regolarmente alle rassegne Nativitas e Paschalia, organizzate dall’USCF per promuovere progetti musicali, nelle quali il gruppo ha l’occasione di esprimere la passione per la ricerca e la meditazione su diversi autori conosciuti e non.

La passione e la competenza di ogni singolo elemento del gruppo permette una formazione e una crescita costante nel campo musicale, e di gestire autonomamente anche l’aspetto della direzione, affidato a tre dei membri del coro.

I componenti:

Soprani: Marianna Acito, Eleonora Petri (direttore), Mietta Prez, Margherita Zuccato.

Contralti: Michela Barbieri, Ilaria Campeotto, Elisabetta Tonizzo.

Tenori: Enrico Basso, Simone Cecchini, Tommaso Zanello (direttore).

Bassi: Giacomo Balduzzi, Davide Basaldella (direttore), Alberto Pez, Tiziano Zanello.


I prossimi concerti

Al momento non abbiamo appuntamenti a calendario

Visualizza passati

Contattaci

Sede e Recapito postale
Eleonora PetriVia Ribis, 13/233010 Tavagnacco (UD)
Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.