Gruppo Vocale Cantores Silentii

Brescia
BS - Lombardia
17 Componenti
6 Soprani
4 Contralti
4 Tenori
3 Bassi
associato a U.S.C.I. - Delegazione provinciale di Brescia Unione Società Corali Italiane della Lombardia

Il nostro coro

Il Gruppo Vocale 'Cantores Silentii' nasce a Brescia nel 1989 su iniziativa dell'attuale direttore artistico, il musicologo bresciano Ruggero Del Silenzio, per studiare e scoprire quei gioielli della musica polifonica cinquecentesca, opera, in special modo, di quei musicisti bresciani dell'epoca, ancora sconosciuti ai più. Nel 1997 si è costituito in associazione culturale e dallo stesso anno è membro di U.S.C.I., delegazione provinciale di Brescia. I 'Cantores' hanno al proprio attivo più di 400 concerti eseguiti a Brescia e provincia e anche in alcune province e città del nord Italia; l'Ensemble vanta numerose prime esecuzioni di autori bresciani cinque-seicenteschi, tra le quali la "Missa de Beata Virgine" a 5 voci di Giovanni Contino, la "Passio secundum Matthaeum" di Placido Falconio e la "Missa pro Defunctis" dello stesso Contino. Per il Contino, fra l'ottobre 2012 e l'ottobre 2013, i Cantores hanno organizzato due Rassegne per celebrarne i 500 anni dalla nascita che si sono tenute nel Duomo Vecchio e nella Basilica di S. Salvatore e nel Coro delle Monache del Museo di S. Giulia di Brescia, nelle quali sono state eseguite le due Missae dal suo I Libro a 5 voci ("De Beata Virgine" e "Pro Defunctis") e una raccolta di Mottetti a più voci posti a paragone con l'opera mottettistica del suo più grande e celebrato allievo, il compositore nativo di Coccaglio (BS), Luca Marenzio. Tra le numerose iniziative intraprese, dal 2001 al 2015, il Gruppo Vocale ha organizzato sul territorio provinciale, col patrocinio della Provincia di Brescia, la rassegna "I paesaggi della musica polifonica" , (quindici edizioni con ben 88 siti visitati fra chiese rurali, pievi, abbazie e centri di cultura). Nel 2001 i Cantores hanno pubblicato il loro primo CD dal titolo "Rinascimento Sacro e Profano - Mottetti e Canzonette dei secoli XV e XVI", nel quale sono state presentate in prima registrazione assoluta alcune composizioni a carattere "profano" di musicisti bresciani dell'epoca; nel 2005, su iniziativa del Gruppo di Storia Locale di Polaveno (BS) è stato pubblicato un secondo CD dal titolo "Una Missa inglese e la scuola bresciana del Cinquecento". Dal 2007, per l'esecuzione del repertorio barocco, si avvale dell'apporto strumentale dell'"Ensemble Symphonia Poliphonica Brixiana". Nel 2009 il Gruppo Vocale ha festeggiato il 20° anniversario della costituzione organizzando una rassegna culminata con la prima esecuzione in epoca moderna della "Missa Spiritu Sancti" per la Festività delle Pentecoste del compositore bresciano Floriano Canale. Nell'ottobre 2011, in collaborazione con il Comune di Brescia e la Fondazione Brescia Musei, si è organizzala la manifestazione "Antiche risonanze in S.Giulia", rassegna di concerti di musica polifonica che si tiene nel Coro delle Monache e nella Basilica di S. Salvatore dell'omonimo museo cittadino, giunta nel 2020 alla sua IX Edizione. Nel novembre 2014 ha partecipato all'esecuzione del Mask "Venus and Adonis" di John Blow, ad opera del "Dafne Ensemble" diretto da Roberto Perata. Nell'ottobre 2017 ha celebrato il grande Claudio Monteverdi (1567-1643) nel 450° anniversario della nascita con un concerto interamente dedicato in collaborazione con l'arpista Barbara Da Parè. La collaborazione è proseguita l'anno successivo con "Il Zabaione musicale" di Adriano Banchieri nel 450° della nascita. Nell'ottobre 2018, nella Collegiata dei SS. Nazaro e Celso di Brescia, i Cantores hanno proposto in prima esecuzione cittadina la "Missa Gaude Barbara" del compositore spagnolo Cristòbal de Morales, tratta dall'originale a stampa conservato nell'Archivio parrocchiale e trascritta per l'occasione. Nel dicembre 2019, nel 30° anniversario di fondazione, ha partecipato alla rassegna corale "Musei in Choro", organizzata dalla Fondazione Brescia Musei e dal Comune di Brescia  in collaborazione con l'U.S.C.I. di Brescia, con un concerto tenuto nell'affascinante cornice della chiesa di S.Maria in Solario.


Foto gallery

Clicca sulle foto per ingrandire

I nostri coristi

Santina Bugatti
Soprano
Olga Casiraghi
Soprano
Viola Comini
Soprano
Maria Grazia Lo Presti
Soprano
Edilia Portesi
Soprano
Barbara Tessieri
Soprano
Rita Del Silenzio
Contralto
Claudia Ronchi
Contralto
Anna Rossi
Contralto
Claudia Taglietti
Contralto
Angelo Dolci
Tenore
Achille Fantoni
Tenore
Giordano Porta
Tenore
Fabio Angelo Zoni
Tenore
Stefano Bigazzi
Basso
Enrico Martinelli
Basso
Iacopo Tonin
Basso

Audio gallery

Reveillez vous - Le chant d'oiseaux
2021
Clément Janequin (1485-1558)
Stabat Mater (Prima pars)
2021
Josquin Des Prez (1450 ca. - 1521)
Tenebrae factae sunt
2021
Placido Falconio (1530 ca. - 1588)

Il nostro repertorio

Musica sacra o a soggetto religioso
• gregoriana / monodica • rinascimentale • barocca
Musica profana
• rinascimentale • barocca
Adoramus te Christe
Floriano Canale
Musica sacra o a soggetto religioso - rinascimentale
Trascrizione:
Ruggero del Silenzio
Edizione / Anno:
1581 - Vincentiun Sabbium
Raccolta:
"Sacrae cantiones quae vulgo dicuntur"
Organico:
SATB
Agnus Dei
Jacob Obrecht
Musica sacra o a soggetto religioso - rinascimentale
Raccolta:
Missa "Beata viscera"
Organico:
SATB
Alleluja laus et gloria
Orlando di Lasso
Musica sacra o a soggetto religioso - rinascimentale
Trascrizione:
Ruggero del Silenzio
Edizione / Anno:
1604
Organico:
SATB
Aminta o Dafne
Adriano Banchieri
Musica profana - rinascimentale
Raccolta:
Il Zabaione musicale - inventione boschareccia
Organico:
SSATB

Le nostre pubblicazioni

I prossimi concerti

Al momento non abbiamo appuntamenti a calendario

Visualizza passati

Contattaci

Gruppo Vocale Cantores Silentii

Sede e recapito postale
Gruppo Vocale Cantores SilentiiVia A. Contini, 525126 Brescia (BS)
Sede prove
Chiesa dell'ex Monastero di S. Cosma e Damiano
Via F.lli Cairoli, 23
25122 Brescia (BS)
Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.