Coro parrocchiale "Don Giuseppe Vincenzi"

Goito (MN)
LOMBARDIA

Associato a U.S.C.I. Lombardia - Provincia di Mantova Unione Società Corali Italiane della Lombardia

Coro dongv r

Contatti

Sede
Parrocchia di Goito
Viale Dante Alighieri, 55
46044 Goito (MN)

Recapito postale
Parrocchia di Gioto, Don Amedeo Messedaglia
Viale Dante Alighieri, 55
46044 Goito (MN)

Info

Tipo di coro
coro misto
Repertorio prevalente
liturgico
Componenti
-

Curriculum

Il Coro don G. Vincenzi nasce a Goito intorno agli anni '80 su iniziativa di don Lino Azzoni, per animare e solennizzare le celebrazioni liturgiche. Nel corso degli anni si sono avvicendati alcuni Maestri, tra i quali ricordiamo i goitesi Dino Gatti e Romano Adami e nel 2004-2009 Matteo Ballisti. Il coro è dedicato alla memoria di don Giuseppe Vincenzi, nato a Goito nel 1936 e prematuramente scomparso nel 1978; musicista e compositore di talento, don Giuseppe ha insegnato musica e canto presso il seminario vescovile di Mantova, dove ha lasciato una preziosa raccolta di spartiti composti durante il suo breve ma intenso operato. Il coro propone un interessante repertorio liturgico con particolare attenzione alla musica polifonica dei sec. XV - XVII, cimentandosi anche con brani di autori più recenti. L'obbiettivo principale del coro è l'animazione delle principali celebrazioni liturgiche, ma prepara anche repertori per concerti che ogni anno tiene in località vicine e lontane. In qualche occasione sono stati ospitati Cori provenienti da altre regioni o da altre nazioni. Attualmente il Coro ha un repertorio prevalentemente polifonico, a tre/sei voci, ed è composto da circa trenta elementi. Dal settembre 2009 dirige il M° Alfredo Scalari.

Cariche

Person placeholder
Presidente

Simone
Tosi

As
Direttore

Alfredo
Scalari

Bignoni paola
Segretario

Paola
Bignoni

Person placeholder
Segretario

Daniela
Malgarini

Person placeholder
Segretario

Roberto
Villagrossi

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.