Cookie Consent by Free Privacy Policy website

Coro Santuario del Crocifisso APS

Desio
MB - Lombardia
16 Componenti
5 Soprani
5 Contralti
4 Tenori
2 Bassi
associato a Cori Lombardia APS

Il nostro coro

Una realtà di prestigio fortemente radicata sul territorio che, con il sostegno di amministrazioni comunali e realtà locali, propone offerte culturali di vario genere.

Nato per volontà di un gruppo di giovani amiche, accomunate dalla passione per il canto e per la musica, che vollero offrire alla loro piccola comunità parrocchiale qualcosa che ancora mancava, qualcosa che potesse rendere più solenne e spirituale la liturgia: un coro.

La Messa di Natale presso il Santuario del Crocifisso dell’ormai lontano 1985 segnò l’inizio della storia del coro; riunitesi con il solo scopo di animare la Liturgia Natalizia, decisero in seguito, spinte dall’entusiasmo e dalla voglia di fare, di continuare l’esperienza corale sotto la guida di diversi direttori che nel tempo si sono susseguiti.

Solo nel 1999 ha formalizzato la sua costituzione redigendo un Atto Costitutivo per poi, il 20 ottobre 2012, modificare lo Statuto e la denominazione per adottare tutti i riferimenti normativi previsti per le Associazioni di Promozione Sociale (artt. 2 e 3 della L. 383/2000 e Legge Regionale n. 5/06).

In seguito l’Assemblea Ordinaria dei soci in data 19 giugno 2019 si è recepito il D.Lgs. 117/2017 detto anche “Codice del Terzo Settore” adeguando lo Statuto e la denominazione viene modificata in “Coro Santuario del Crocifisso” Associazione di Promozione Sociale (APS).

Oggi è una Associazione Culturale No Profit iscritta al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS), fortemente legata al suo territorio, che con il sostegno di amministrazioni comunali, provinciali e realtà locali propone offerte culturali di vario genere.

Questi ultimi anni sono stati condizionati dall’emergenza sanitaria e gli ambiziosi obiettivi che l’associazione si era posta sono stati inevitabilmente ridimensionati. Tuttavia con creatività ed energia l’attività è proseguita e proprio l‘anno 2021 è stato un anno di grandi cambiamenti sia della Direzione Artistica, con l’avvicendamento del direttore del coro, sia della formazione che ha visto la fuoriuscita di alcuni coristi e l’arrivo nel contempo di nuovi elementi che hanno portato nuova linfa e vitalità.

Oggi il coro è diretto da Cristian Chiggiato e prosegue l’attività con la stessa passione ed entusiasmo degli esordi.


I nostri coristi

Lauretta Villa
Soprano
Annalisa Chinaglia
Contralto

I nostri collaboratori

Cristian Chiggiato
Vocalista

Il nostro repertorio

Musica sacra o a soggetto religioso
• gregoriana / monodica • rinascimentale • barocca • periodo classico • romantica • novecento storico • contemporanea • liturgica
Musica profana
• rinascimentale • barocca • periodo classico • romantica • novecento storico • contemporanea
Canti ed elaborazioni popolari
• italiani
Altri repertori
• spiritual & gospel • pop e leggera
Accetta questo pane
Anonimo
Musica sacra o a soggetto religioso - liturgica
Raccolta:
Corali
Organico:
SATB
Adeste fideles
John Francis Wade
Musica sacra o a soggetto religioso - liturgica
Raccolta:
Canti di Natale
Organico:
SATB
Adeste fideles
John Francis Wade
Musica sacra o a soggetto religioso - liturgica
Elaborazione:
G. Cappelli
Raccolta:
Canti di Natale
Organico:
SATB
Agnello di Dio
C. Cosio
Musica sacra o a soggetto religioso - liturgica
Raccolta:
Messe e parti di Messe
Organico:
SATB

I nostri programmi musicali

Arte e Musica
L’evento è realizzato con la seguente formazione: - coro formato da circa 20 elementi, un pianista accompagnatore, un esperto d’arte
Un viaggio virtuale nella fede attraverso la pittura e la scultura nei secoli, accompagnati dalla musica e dal canto.
Visualizza Nascondi
Da Mendelssohn ai Beatles: 200 anni di musica
Un viaggio musicale che parte dall'opera 41 di Mendelssohn, passa per Brahms e Gershwin fino ad arrivare ai leggendari Beatles.
Programma Mendelssohn : Op. 41: Im Walde - Entflieh' mit mir - Es fiel ein Reif - Auf Ihrem Grab Brahms: In stiller nacht - Abschiedslied G. Gershwin: Summertime Harold, Arlen: Ovest the rainbow F. Loewe: I could have danced all night L. Bernestein: America M. Seiber: The handsome butcher - Apple apple - The old woman E. Dengze: Can't help falling in love J. Lennon,P. Mc Cartney: Yesterday
Visualizza Nascondi
HOLOCAUST CANTATA
HOLOCAUST CANTATA Songs from the camps L’evento è realizzato: •dal coro formato da circa 30 elementi, 3 solisti, un pianista accompagnatore, un violoncellista, due attori per lettura dei testi
Originariamente intitolata “In the Shadow of the Holocaust,” quest’opera di Donald McCullough per solisti, pianoforte, violoncello e coro fu eseguita per la prima volta nel 1998 a Washington e da allora riproposta in molteplici occasioni sia negli Stati Uniti che in Europa. Compositore e direttore di coro di Washington, Donald McCullogh ha rielaborato frammenti di testi e musica composti dai prigionieri dei campi di concentramento polacchi, raccolti presso il Museo del memoriale dell’Olocausto. McCullogh ha dichiarato: “Lo scopo dell’opera è di trasformare le statistiche in persone nella mente degli ascoltatori della Cantata e forse fare in modo che il loro impegno sia tale affinché questi orrori non debbano ripetersi mai più”
Visualizza Nascondi
il Giro del mondo in 80 minuti
Un viaggio virtuale tra immagini, musica, danza e letteratura.
Benvenuti a bordo di questo viaggio della fantasia che ci porterà a visitare diversi paesi del nostro meraviglioso pianeta. In questi tempi complicati in cui in pochi si possono permettere lunghi viaggi di conoscenza, il coro del Santuario del Crocifisso ha deciso di farvi salire a bordo di questo aereo virtuale che ci condurrà alla scoperta di vari paesi attraverso la musica, con canti tradizionali di ogni paese; con la letteratura, attraverso brani di prosa o poesia, che con la magia delle parole ci offriranno uno scorcio significativo del paese che ci accingiamo a visitare ed infine attraverso una selezione di immagini che cercheranno di mostrarci le molteplici sfaccettature di ogni singolo paese. Ovviamente nel tempo a nostra disposizione non avremo la possibilità di visitare ogni paese del pianeta così come non sarà possibile, mettere a fuoco ogni dettaglio dei luoghi che andremo a conoscere. Abbiamo dovuto operare una scelta obbligata che è stata fatta in base a criteri del tutto personali e pertanto assolutamente opinabili e discutibili dei quali ci assumiamo ogni responsabilità! Non ce ne vogliano i luoghi che sono stati esclusi né gli autori che non sono stati considerati. Ci sarà magari l'occasione di conoscere anche loro in un prossimo viaggio intorno al mondo.
Visualizza Nascondi
Il linguaggio dell'anima: Gabriel Fauré
Messe basse, Cantique di Jean Racine, Requiem
Messe Basse: pur essendo opera di breve durata composta in uno stile severo ed essenziale, la Messe Basse è un concentrato dell'estetica del linguaggio di Gabriel Fauré e ne esprime tutto il vocabolario armonico. Cantique di Jean Racine: è’ una composizione religiosa unica nel suo genere; Fauré intende la religione come sorgente d’amore e mai di timore o paura e ci propone un canto solenne, dolce, pacato, talora profondo e triste ma mai troppo drammatico, una musica che ispira soprattutto fede, tenerezza e meditazione, che ha destato l’ammirazione di celebri letterati contemporanei di Fauré come Proust e Verlaine e che tuttora affascina sia chi l’esegue sia chi l’ascolta. Requiem: quando si pensa al Requiem ci si predispone ad una musica di sofferenza, carica di un pathos lacerante fatto di dolore e al tempo stesso di solennità. Non è così per il Requiem del grande musicista francese che, pur rispettando la scansione tradizionale, concepisce un’opera non convenzionale. Nel Requiem di Fauré non c’è la morte. Siamo oltre.
Visualizza Nascondi
Musiica nel tempo
L’evento è realizzato dalla seguente formazione: - coro formato da circa 20 elementi - un pianista accompagnatore
Piccolo viaggio nella storia della musica dal XIII° secolo ad oggi
Visualizza Nascondi
Tra il diavolo e l'acqua santa ..... gradite una tazza di the?
3 momenti di sperimentazione sensoriale – musicale
Il coro propone un evento composto da tre momenti che hanno l’obiettivo di sollecitare i nostri sensi e le nostre emozioni. Il coro eseguirà brani che condurranno chi ascolta in un determinato ambito emotivo; il gusto sarà stimolato attraverso dei tè appositamente scelti in abbinamento ad ogni momento. La vista sarà stimolata attraverso un uso particolare delle luci che coloreranno la sala con i colori associati alle diverse emozioni.
Visualizza Nascondi
VIVA la VIDA!
VIVA la VIDA! È con questa esclamazione, resa celebre da Frida Kahlo, che il coro propone al pubblico una lettura musicata di "Favola d'Amore" di Herman Hesse.
I brani di diversi interpreti, dai Coldplay ad Luis Armstrong, da Elvis Presley a Domenico Modugno, si alternano al testo della favola e alle immagini realizzate dallo stesso scrittore, accompagnandoci in una riflessione su un interrogativo che ora più che mai è di grande attualità: dov'è dunque la felicità?
Visualizza Nascondi

I prossimi concerti

Al momento non abbiamo appuntamenti a calendario

Nascondi passati

Contattaci

Coro Santuario del Crocifisso APS

Sede e sede prove
Via Lampugnani 3920832 Desio (MB)
Recapito postale
Annalisa Chinaglia
Via Mascagni 36
20832 Desio (MB)