Coro del Rojale

Reana del Rojale (UD)
FRIULI VENEZIA GIULIA

Associato a Unione Società Corali Friulane Unione Società Corali del Friuli Venezia Giulia

2018 domont

Contatti

Sede
Via Cornappo, 21 - Loc. Qualso
33010 Reana del Rojale (UD)

Recapito postale
Montagnese Carmen
Via Gallerio, 14
33010 Treppo Grande (UD)

Info

Tipo di coro
coro misto
Repertorio prevalente
polifonico
Anno di fondazione
1976
Componenti
25

7 Soprani, 7 Contralti, 5 Tenori, 6 Bassi

Curriculum

Il coro del Rojale si è costituito nel 1976 sotto la guida del maestro Arbeno Bertoni.
L’esperienza musicale è iniziata con il canto liturgico di autori in prevalenza friulani, con particolare attenzione per l’autore locale Mons. Giovanni Pigani, della cui memoria artistica e musicale il Coro del Rojale ne è custode e promotore. 
Nel corso dell’attività il repertorio si è arricchito con brani polifonici riferiti a diversi periodi storici e, pur sempre mantenendo viva la tradizione musicale legata alla villotta friulana popolare e d’autore, il Coro del Rojale si confronta con alcune significative pagine di musica contemporanea e del repertorio classico e lirico con accompagnamento orchestrale. A tal proposito si citano alcuni fra i più importanti appuntamenti quali: la Messa in Re Magg. di A. Dvoràk, il progetto sulle Cantate di J. S. Bach, la Messa in Sol Magg. di F.Schubert, il programma interamente dedicato a J. Brahms , il progetto su musiche di F.J.Haydn, nonchè la Berliner Messe del compositore estone Arvo Pärt; gli spettacoli musicali multimediali “Quella piccola fiamma blu” dedicato alla figura di Leonard Bernstein (con la regia di Andrea Collavino), e “Ciak si canta” con musiche tratte da film famosi e arrangiate in forma jazz da un trio d’eccezione capitanato da Rudy Fantin.  
Oltre alla normale attività concertistica, il coro prende parte anche a progetti inusuali, collaborando con dei professionisti del calibro del registra Ugo Gregoretti (nella messinscena dell’opera teatrale “Una favola per caso”) del compositore friulano Renato Miani (in Cantata Profana) e della cantante Milva (ne “La Variante di Lüneburg”, messinscena del romanzo di Paolo Maurensig musicato da Valter Sivilotti).
In ambito locale, oggi come ieri, prende parte attivamente alle manifestazioni culturali religiose e civili del Comune; promuove concerti e rassegne con rinomati gruppi regionali nazionali ed esteri. Collabora attivamente con alcune realtà teatrali, corali e musicali ritenute fra le migliori del panorama regionale.  
Interessanti e molto positive sono state le esperienze internazionali, la prima delle quali nel 1983 in Germania per poi proseguire in Svizzera, Austria, Jugoslavia, Ungheria, Francia ……….
Dal 1997 il coro è diretto dal maestro Paolo Paroni

Cariche

Person placeholder
Presidente

Carmen
Montagnese

Person placeholder
Direttore

Paolo
Paroni

Person placeholder
Segretario

Noemi
Ascari

Tipologia repertorio

Musica sacra o a soggetto religioso

  • romantica
  • novecento storico
  • contemporanea
  • liturgica

Musica profana

  • romantica
  • novecento storico
  • contemporanea

Canti ed elaborazioni popolari

  • regionali
  • italiani
  • internazionali
Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.