Coro Montecastello

Parma
PR - Emilia-Romagna
33 Componenti
12 Soprani
10 Contralti
5 Tenori
6 Bassi

Il nostro coro

Il Coro Montecastello nasce nel 1978 a Neviano degli Arduini e nel 1990 si traferisce a Parma, dove attualmente ha la sede, e svolge intensa attività corale su tutto il territorio nazionale e non solo. Il Maestro Giacomo Monica, oltre a dirigere il gruppo corale, ne alimenta il repertorio con brani che sono il frutto del suo prezioso lavoro di ricerca, integrazione musicale ed elaborazione iniziato negli anni ’70. Il coro Montecastello, a voci miste, lo diffonde sin dalle sue origini e tanti altri cori, anche non emiliani, vi attingono contribuendo ad un’ulteriore divulgazione su tutto il territorio nazionale.

Il coro lavora con costanza su progetti culturali e artistici, che caratterizzano, con uno studio rigoroso, l’attività e la proposta al pubblico:

1. Valorizzazione della tradizione del canto popolare locale: canti dell’Appennino parmense: elaborazione e canti d’ispirazione popolare di Giacomo Monica, connotazione principale del gruppo legata alla valorizzazione del proprio territorio;

2. programmi monografici: armonizzazioni di Arturo Benedetti Michelangeli, Renato Dionisi e Bepi De Marzi;

3. programma coro e orchestra: Il Coro in dialogo con gli strumenti.

4. programma “La voce nella natura e nell’uomo”: le sculture sonore di Pinuccio Sciola interpretate dal coro Montecastello: una nuova risorsa espressiva del suono-voce che nasce dal cuore della pietra;

5. Proposta didattica per bambini: la coralità nella scuola dell’infanzia, nella scuola primaria e secondaria di primo grado e nei cori di voci bianche: Trascrizioni di alcuni canti dell’Appennino per Coro di voci bianche e accompagnamento pianistico di Giacomo Monica.

Ha registrato due CD monografici: Dindondela che contiene le elaborazioni corali di Giacomo Monica sui canti del nostro territorio appenninico e La montagna incantata con le armonizzazioni di Arturo Benedetti Michelangeli proposte per coro misto.

Foto gallery

Clicca sulle foto per ingrandire

I nostri coristi

Anna Rita Amadei
Soprano
Rossana Canu
Soprano
Ivana Canzian
Soprano
Alessandra Catelli
Soprano
Maria Giovanna Marinelli
Soprano
Mariacristina Montanari
Soprano
Elena Pintzaru
Soprano
Alda Pontremoli
Soprano
Stefania Rastelli
Soprano
Marina Sabristov
Soprano
Oretta Savi
Soprano
Cecilia Vitali Nari
Soprano
Laura Acquistapace
Contralto
Rita Azzolini
Contralto
Loretta Carini
Contralto
Maria Chiara Fornari
Contralto
stefania Gallani
Contralto
Maura Guatelli
Contralto
Roberta Guatelli
Contralto
Cristina Mazza
Contralto
Maria Pia Pellegrino
Contralto
Carla Saltini
Contralto
Massimiliano Fava
Tenore
Manrico Guerra
Tenore
Edoardo Macchiavelli
Tenore
Paolo Manara
Tenore
Emanuel Tagliaferri
Tenore
Pierluigi Ghidoni
Basso
Gabriele Mora
Basso
Alessandro Pelizzari
Basso
Emanuele Trivioli
Basso
Giuseppe Ugolotti
Basso
Marco Zocchi
Basso
Germano Boschesi
-

Video gallery

Audio gallery

Ninna nanna di Trefiumi
2019
Giacomo Monica
La Sisilla
2018
Bepi De Marzi
Corale natalizio
2016
Giacomo Monica
Ama chi t'ama
2015
Renato Dionisi
Rosina s'innamora
2015
Giacomo Monica

Il nostro repertorio

Musica sacra o a soggetto religioso
• rinascimentale • barocca • periodo classico • novecento storico • contemporanea
Musica profana
• rinascimentale
Canti ed elaborazioni popolari
• regionali • italiani
Ave Maris Stella
Giacomo Monica
Musica sacra o a soggetto religioso - contemporanea
Armonizzazione:
Giacomo Monica
Testi:
Inno alla Beata Vergine Maria
Edizione / Anno:
2010
Organico:
SATB+S
Che fai bela pastora
Arturo benedetti Michelangeli
Canti ed elaborazioni popolari - regionali
Armonizzazione:
Arturo benedetti Michelangeli
Testi:
Tradiz
Raccolta:
Canti della montagna dal repertorio del Coro della SAT
Organico:
SATB
Corale natalizio
Giacomo Monica
Canti ed elaborazioni popolari - regionali
Armonizzazione:
Giacomo Monica
Testi:
Giacomo Monica
Raccolta:
Canti dall'Appennino parmense
Organico:
SATB+S
Dorme il Bambin Gesù
Giacomo Monica
Musica sacra o a soggetto religioso - contemporanea
Testi:
Giacomo Monica
Organico:
SATB+S

Le nostre pubblicazioni

I nostri programmi musicali

Canti dall'Appennino parmense
Canti d’ispirazione popolare per coro di voci bianche con accompagnamento di pianoforte
Trascrizioni di alcuni canti dell'Appennino per Coro di voci bianche e accompagnamento pianistico L’impegno e il desiderio a valorizzare la nostra tradizione canora mi hanno naturalmente portato a pensare ad una versione maggiormente in linea con i tempi. Con slancio ritengo quindi doveroso tramandare e finalizzare alle nuove generazioni questo patrimonio che appartiene a tutti noi. E’ stato quindi naturale scriverne una nuova versione per voci bianche (o cori giovanili) e pianoforte. Spero risulti utile sia ai cori di voci bianche e giovanili, sia alla scuola primaria di primo e secondo grado.
Visualizza Nascondi
I Canti dall'Appennino parmense
Valorizzazione della tradizione del canto popolare locale
Dalla ricerca dalla viva voce degli anziani informatori iniziata nel 1975, la nuova proposta dei canti nella versione per coro. “Il percorso musicale, iniziato con un primo periodo di ricerca attraverso informatori, proseguito con i gruppi spontanei, non poteva trovare che uno sviluppo naturale passando attraverso l'armonizzazione, l'elaborazione per approdare al canto d'ispirazione popolare." "Popolare perché in questi cinque passaggi sono stati valorizzati volutamente quei caratteri d'immediatezza, di semplicità e di ingenuità che contraddistinguono questo genere. Se non fosse per queste caratteristiche, risulterebbe molto difficile stabilirne i contorni senza confluire nel mondo della cultura classica, che comunque tanto ha preso e tanto ha dato nella musica popolare, mescolandosi. L'incontro di due culture diverse nel genere (popolare e classica) non crea ambiguità ma ne arricchisce il contenuto." "Riferendomi sempre all'elaborazione e al canto d'ispirazione popolare, si potrebbe concludere che questi miei canti non sarebbero mai esistiti senza la cultura classica così come non sarebbero esistiti se non ci fossero stati momenti di espressività illuminante offerti dalla cultura popolare" Dal libro "Canti inediti dell'Appennino parmense" di Giacomo Monica
Brani:
1. Quanti fior!, Giacomo Monica, Arm., SATB+S
2. Filastrocca, Tradizione, Tradizione, integrazione Giacomo Monica, Giacomo Monica, Arm., SATB
3. Leggenda, Giacomo Monica, Elab., SATB
4. Rosina s'innamora, Giacomo Monica, Elab., SATB
Visualizza Nascondi
La voce nella natura e nell'uomo
Coro, Voce solista e Sculture sonore di Pinuccio Sciola
Le sculture sonore di Pinuccio Sciola interpretate dal Coro Montecastello: una nuova risorsa espressiva del suono-voce che nasce dal cuore della pietra
Brani: 8:00
1. Ave Maris Stella, Giacomo Monica, Preghiera tradizionale, Arm., SATB+S
2. Tota Pulchra es Maria, Giacomo Monica, Preghiera tradizionale, Arm., SATB+S
Visualizza Nascondi
Programma monografico: Arturo Benedetti Michelangeli
La celebrità in campo pianistico del M° Arturo Benedetti Michelangeli dice già tutto di per sé, ma sarebbe un peccato non conoscere a fondo anche il suo pensiero come armonizzatore. Il musicista ha trattato in modo alquanto singolare il canto popolare, uscendo dagli schemi tradizionali dell’armonizzazione accademica grazie ad una fantasia, ad un intuito ed un gusto unico nel suo genere, ha unito alla purezza della melodia armonie, cromatismi, glissati, accordi bitonali sovrapposti e nuove tinte impressionistiche come prima di lui nessuno aveva fatto, senza per questo alterare l’essenza ed il carattere del brano. Per quanto riguarda l’interpretazione di questi brani il mio sforzo è stato sempre teso alla ricerca di una fedele lettura della partitura, corredata peraltro da puntuali segni di dinamica, di respiri, di cesure, di accenti o appoggi riguardanti la distribuzione e il peso sonoro per intuire l’articolazione del fraseggio molto chiara e inequivocabile. Nella versione per coro misto, attraverso l’esecuzione e l’interpretazione del Coro Montecastello, questi brani acquistano tinte e sfumature nuove, nuove per la naturale disposizione delle voci e della loro tessitura e per un fraseggio che viene proposto in un modo maggiormente elastico e discorsivo rispetto all’esecuzione “classica” di un coro maschile, limitato, invece, ad un ambito medio-grave. L’esigenza di questa nuova proposta per coro misto (non prevista dall’autore) mi sembra lecita proprio per l’importante bellezza musicale-poetica di queste pagine che caratterizzano e impreziosiscono il canto popolare, attualizzandone il linguaggio e perpetuando la tradizione fatta di continui rinnovamenti. G. Monica
Brani:
1. 'Ndormenzete popin, Arturo Benedetti Michelangeli, Arm., SATB+S
Visualizza Nascondi
Programma monografico: Bepi De Marzi
Per coro a voci miste
Bepi De Marzi è il musicista per eccellenza che scrive canti per coro d’ispirazione popolare, segnando così un ulteriore passaggio evolutivo del canto, dalla radice all’attuale reinvenzione. Non c’è coro amatoriale che non conosca e non esegua suo branii, essendo De Marzi sorgente continua di arricchimento nel repertorio di ogni coro e preziosa scelta di autenticità e attuali contenuti. La sua linea estetica si muove su espressioni di grande cantabilità, riflessione e si snoda su andamenti distesi per cantare i disagi della gente di montagna che subisce l’inevitabile trasformarsi dell’ambiente e delle tradizioni.
Brani:
1. La Sisilla, Bepi De Marzi, Elab., SATB
Visualizza Nascondi
Programma monografico: Renato Dionisi
Renato Dionisi ha trattato tutti i generi: sinfonico, cameristico, solistico, organistico, sacro, profano. Musicista attentissimo anche alla didattica, ha scritto opere anche in questo campo e alcuni dei suoi manuali di armonia vengono utilizzati in molti Conservatori ed Accademie. Perché è importante nel campo della musica popolare? Perché armonizzando per il Coro SAT di Trento quarantaquattro melodie (le prime risalgono agli anni ’60) non solo ha alimentato in modo determinante il repertorio del coro, ma diventa anche nello stesso tempo un modello indiscutibile e insostituibile per le successive generazioni di armonizzatori.
Brani:
1. Ninna nanna della Val Lagarina, Renato Dionisi, Arm., SATB+S
Visualizza Nascondi
Programma natalizio
In occasione del Natale il Coro Montecastello e il Maestro Giacomo Monica organizzano il concerto "Brilla 'na nova stela" per augurare un felice Natale e un anno nuovo di pace al suo pubblico
Brani: 3:00
0. Dorme il Bambin Gesù, Giacomo Monica, Arm., SATB+S
. Ninna nanna di Trefiumi, Giacomo Monica, Tradizione + Integrazione Giacomo Monica, Arm., SATB
. Notte Santa, Giacomo Monica, Giacomo Monica integraz. Don Mario Mazza, Arm., SATB
. Corale natalizio, Giacomo Monica, Arm., SATB+S
Visualizza Nascondi

I prossimi concerti

Nascondi passati

Contattaci

Coro Montecastello

Sede
Via Spolverini, 443126 Parma
Recapito postale
Maura Guatelli
Via Gabbiano 57
43015 Noceto (PR)
Sede prove
CVS
Borgo Padre Onorio
43100 Parma (PR)
Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.