Coro La Draia

Angrogna
TO - Piemonte
28 Componenti
7 Tenori Primi
7 Tenori Secondi
7 Baritoni
7 Bassi

Il nostro coro

Il coro La Draia nasce ufficialmente il 7 ottobre 1989, quando si presenta per la prima volta al pubblico, al Serre di Angrogna. In questa occasione, su indicazione del pubblico presente, a cui erano stati proposti alcuni nomi, assume il suo nome. La draia, nella parlata locale, significa sentiero appena abbozzato, traccia (anche nella neve).

Con questo nome il coro vuole dare un senso al suo lavoro, ripercorrendo il sentiero del canto popolare, magari rendendolo piu agibile a chi lo voglia seguire. Il coro è stato formato da un gruppo di persone di Angrogna, ed a istruirlo, in pratica a crearlo, viene chiamato Silvio Avondetto, già direttore del Coro Alpino Valpellice, di Torre Pellice, e del Coro Bric Boucie di Pinerolo. Con competenza e passione Silvio dirigerà La Draia fino alla sua prematura scomparsa, all'inizio del 2008. Dopo una fase transitoria la direzione del coro è affidata a R. Davit, che prosegue tuttora il suo lavoro con molta dedizione.

Il coro è formato attualmente da una trentina di coristi, provenienti non solo da Angrogna, ma anche da altri Comuni del Val Pellice, ed anche da Prarostino. Nel corso degli anni La Draia sta portando avanti un discorso di recupero di vecchie canzoni, che rischiano di perdersi, armonizzandole e riproponendole, cercando di mantenere il piu possibile l'originalità dei brani.

Il Coro La Draia ha inciso quattro CD: La notte in sogno (disponibile anche in musicassetta), A 18 anni del coro il "sogno" continua, La meridiana e 30 anni di coro. Inoltre ha pubblicato un quaderno (Vola tra i monti un suono) dove sono presentati alcuni dei brani raccolti ed armonizzati dal coro

Il nostro repertorio

Canti ed elaborazioni popolari
• regionali • italiani

Contattaci

Coro La Draia

Sede, recapito postale e sede prove
Angrogna (TO)
Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.