Coro G.B. Candotti

Ud 024 candotti b

Contatti

Sede
Via IV Novembre, 35
33033 Codroipo (UD)

Info

Tipo di coro
coro misto
Anno di fondazione
1970
Componenti
-

Curriculum

Il Coro Giovanni Battista Candotti, nasce a Codroipo nell’anno 1970 come coro di servizio della parrocchia si S. Maria Maggiore, con la quale collabora ancora nelle maggiori festività religiose. Il Coro ha sviluppato, nel tempo, un repertorio che va dalle monodie aquileiesi alla polifonia contemporanea; fa spicco l’opera di riscoperta e divulgazione del patrimonio della musica corale friulana frutto delle ricerche del musicologo don Gilberto Pressacco, che ne fu direttore dalla fondazione alla morte, avvenuta nel 1997. Il complesso, che ha ricordato nel 2005 il proprio 35° anno di fondazione, in questi anni ha tenuto oltre ottocento concerti in Italia ed in numerosi Paesi europei, partecipando anche a Concorsi classificandosi sempre nelle prime posizioni. Oltre ad avere inciso tre dischi LP di musiche di Autori friulani ed un CD, ha partecipato a tre spettacoli multimediali più volte replicati. L’ACAD di Udine nel 1985 gli ha attribuito il Premio “L’Angelo del Castello” per l’impegno profuso nell’opera di diffusione della cultura musicale friulana. Alla morte di don Pressacco la direzione del coro fu assunta dal m.o Claudio Zinutti e, dall’ottobre 2004 dalla m.a Liliana Moro, diplomata in canto, che, oltre ad essere componente del Coro del TeatroVerdi di Trieste, si esibisce anche come cantante solista e dirige alcuni cori amatoriali.

Cariche

Person placeholder
Presidente

Milvio
Trevisan

Person placeholder
Direttore

Roberto
Frisano

Tipologia repertorio

Musica sacra o a soggetto religioso

  • gregoriana/monodica
  • rinascimentale
  • novecento storico
  • contemporanea
  • liturgica

Musica profana

  • rinascimentale
  • novecento storico
  • contemporanea

Canti ed elaborazioni popolari

  • regionali
  • italiani
  • internazionali
Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.