Logo right Logo italiacori Coro da Camera Euphonè

Ferrara
FE - Emilia-Romagna
12 Componenti
4 Soprani
3 Contralti
2 Tenori
3 Bassi

Il nostro coro

L’Associazione culturale Coro da camera Euphoné nasce a Ferrara nel 2013 per iniziativa di Silvia Marcolongo e di alcuni cantori già inseriti nelle realtà corali della città. Il coro si propone di sviluppare un repertorio polifonico sia sacro che profano, scegliendo di anno in anno i temi attorno ai quali costruire i propri concerti e concentrando le proprie scelte sul periodo che va dal tardo Seicento al Romanticismo, per poi spingersi fino al Novecento.

Sin dalla sua costituzione il coro ha tenuto numerosi concerti nelle chiese di Ferrara e Comacchio, proponendo un repertorio di brani sacri sulla figura di Maria. Nel 2013 ha ideato il concerto profano "Il vino fa cantare – Itinerario musico-letterario sulle orme di Bacco", eseguito per la prima volta alla rassegna “Musica con tè” alla Delizia del Verginese a Portomaggiore, e successivamente riproposto con successo tra il 2014 ed il 2017 a Bologna, Badia Polesine, Ferrara e Comacchio. Nel 2014 ha partecipato con un repertorio a tema alla manifestazione organizzata dall’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara “Una mattina di giugno di cent’anni fa. A Sarajevo i primi due spari”.  

Di rilievo la partecipazione nell’ambito della stagione Agenda Ridotto del Teatro “Claudio Abbado” di Ferrara, dove ha eseguito nel 2014 "Mozart notturno", programma dedicato alla produzione corale cameristica e operistica di Mozart, nel 2015 "Le voci del chiaroscuro", programma monotematico dedicato a Gabriel Fauré, con la collaborazione al pianoforte del M° Davide Finotti, e nel 2016 i Liebesliederwalzer op. 52 di Johannes Brahms con la collaborazione dei giovani pianisti Giulia Bergo e Luca Tortolato.

Nel 2015 ha ideato il concerto profano "Cantami d’amore", eseguito nel ciclo di concerti “Musica a Marfisa d’Este” e riproposto tra il 2015 e il 2016 a Portomaggiore e Ferrara (rassegna “Musica nel chiostro” dell’ITC V. Bachelet). Nel 2016 il coro ha collaborato con il Gruppo Vocale Crystal Tears di Belluno nell’esecuzione di brani di Buxtehude e Vivaldi a Vigarano Mainarda, Belluno e Ferrara, con l’accompagnamento dell’orchestra Antiqua Estensis diretta dal M° Stefano Squarzina. 
Collaborazione che si è rinnovata nel 2017 con l’esecuzione di un concerto di musiche natalizie presso la chiesa di Sant’Agostino di Ferrara, con l’accompagnamento all’organo del M° Stefano Squarzina.
Nel 2017 ha eseguito a Bondeno, Comacchio e Ferrara il programma "Musica Secreta", costituito da brani sacri del tardo Rinascimento inglese, tra cui la monumentale Mass for four voices di William Byrd. Nella suggestiva cornice del Monastero del Corpus Domini di Ferrara ha eseguito nel 2017 "La parola si fece canto" (concerto di brani dedicati a Maria) e nel 2018 il programma "Cantami il desiderio", in occasione dell’Ottavario di Santa Caterina Vegri.  

Nel 2017 e 2018 ha inoltre collaborato con il Coro Il Nuovo Echo di Portomaggiore, diretto da Renzo Rossi, nell’esecuzione, a Badia Polesine, Ferrara e Portomaggiore, di brani polifonici sacri del Novecento e di A Little Jazz Mass di Bob Chilcott. Collaborazione che si rinnova nel 2019 con l'esecuzione, a Portomaggiore e Ravenna della Missa brevis Sancti Joannis de Deo, Hob. XXII di Haydn e mottetti sacri di Mendelssohn e Lauridsen.
Nel 2018 ha eseguito i 6 Notturni a 3 voci di Mozart alla rassegna “Musica nel chiostro” dell’ITC V. Bachelet di Ferrara ed ha partecipato alla rassegna corale “Fiumi di Voci” organizzata dall’Associazione Emiliano Romagnola Cori, proponendo nella Chiesa di San Giacomo Maggiore di Ro Ferrarese un programma di canti sacri dal Cinquecento al Novecento.
Nel dicembre 2018 ha partecipato allo spettacolo "Consonanze" (concerto di beneficienza a favore di ANT) presso il Museo Archeologico Nazionale di Ferrara, dove ha eseguito brani composti per l’occasione dal musicista ferrarese Antonio Rolfini. 

Nel 2019 ha tenuto presso il Liceo Classico Ludovico Ariosto la lezione concerto "L'età ferrarese del madrigale", con un programma dedicato agli autori ferraresi del Rinascimento Tasso, Guarini ed Ariosto. Ha eseguito un concerto di brani sacri tra il Cinquecento ed il Novecento in occasione della riapertura del Tempio di San Benedetto di Ferrara. Ha presentato presso il Monastero del Corpus Domini di Ferrara lo spettacolo "Che la canzone di voi si possa cantare", ideato da Piero Stefani e dedicato a Lucrezia Borgia (e  riproposto presso il Circolo Unione di Ferrara).
In collaborazione con il Coro Il Nuovo Echo di Portomaggiore ha eseguito un concerto di musiche sacre del Novecento e di brani natalizi, con l'accompagnamento dell'Ensamble di Ocarine e l'Orchestra Il Temporale, diretta da Emiliano Bernagozzi.



Il nostro repertorio

Musica sacra o a soggetto religioso
• rinascimentale • barocca • periodo classico • romantica • novecento storico • contemporanea
Musica profana
• rinascimentale • barocca • periodo classico • romantica • novecento storico • contemporanea

I prossimi concerti

Al momento non abbiamo appuntamenti a calendario

Visualizza passati

Contattaci

Sede e Recapito postale
Via Bagaro, 5144121 Ferrara (FE)
Sede prove
Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.