Logo right Logo italiacori Ass. Musico-Corale Georges Planet

Bra
CN - Piemonte
38 Componenti
11 Soprani
9 Contralti
10 Tenori
8 Bassi

Il nostro coro

Il coro gospel George’s Planets nasce nel 1993 come gruppo vocale quasi per gioco. Formato inizialmente da una decina di elementi oggi ha sede a Cherasco (Cn) e conta oltre trenta coristi, integrati da un frizzante ensemble strumentale. Nel corso di questi anni il coro ha maturato esperienza con numerosissimi concerti in piazze, chiese e teatri di varie località della provincia di Cuneo e in manifestazioni artistiche organizzate nel Comune di Torino, nella provincia di Vercelli e nella città di Bologna. Numerose sono le collaborazioni con associazioni benefiche ed equo-solidali locali in manifestazioni promosse per raccolta di fondi. Caratteristica fondamentale di questo coro è la particolare capacità di espressione musicale che fonde una compagine corale polifonica classica con una band strumentale, che permette arrangiamenti dai ritmi moderni, ispirati al funky, al soul, allo swing e al rock. Tra i componenti del coro si trovano ragazzi diplomati presso i Conservatori di Musica, musicisti e cantanti che si sono contraddistinti in concorsi nazionali e internazionali, studenti di musica che hanno raggiunto gli anni conclusivi del loro corso di studi e giovani che hanno intrapreso il percorso corale a livello amatoriale. Il repertorio dei GP prevede canti classici del genere gospel e composizioni più recenti, famose perché colonne sonore di film di successo o perché interpretate da personaggi di spicco nella scena musicale moderna. I George’s Planets hanno realizzato un primo cd audio con alcuni dei propri brani, registrato da Cristina Valente. Il coro, infine, ha al suo attivo anche un repertorio di canti sacro-religiosi, svolgendo altresì un’attività parallela di animazione di cerimonie matrimoniali.

Il nostro repertorio

Altri repertori
• spiritual & gospel

Contattaci

Sede e Recapito postale
Via S. Pietro, 4112062 Cherasco (CN)
Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.