Cookie Consent by Free Privacy Policy website

Nuvola di marzo

sabato 28 febbraio 2015
Pagnacco (UD)
Chiesa di San Giorgio Martire
20.45
Siamo pronti per iniziare un nuovo anno di canti, alcuni già proposti e ben rodati, altri nuovi, tra cui “Bosco”, un canto d’atmosfera, che ha molto suono e poche parole. Il bosco è come un grande tempio sorretto da mille colonne, i cui mille e mille rami, come mani, si proiettano verso il cielo. Talvolta, toccando un tronco, si percepisce, come nel cuore di una vita, il brivido dei suoi inverni e il calore delle sue estati. È buono, il bosco, e vivo nel colore delle stagioni, custodisce la notte e racconta storie lontane. Lo puoi ascoltare camminandoci dentro in silenzio, senza fretta, annusandolo. Sarà bello condividere queste emozioni assieme a voi.