Close appointment

Passio Cristi

sabato 16 aprile 2011
Salerno (SA)
Chiesa di San Giorgio - Salerno
20
"PASSIO CHRISTI 2011 Sacra Rappresentazione per nastro magnetico soprano, mezzo soprano, contralto, voce maschile coro di fisarmoniche quartetto di legni, organo orchestra d’archi tamburi a cornice, percussioni di Giacomo Vitale Scrittura scenica Pietro Pisano Direzione musicale Francesco Ivan Ciampa Musiche Salvatore Coto, Giuseppe Devastato, Pino de Lorenzo, Francesco Ivan Ciampa, Francesco de Paola, Isabella Maffei, Egidio Napolitano, Pietro Pisano, Rosalba Quindici, Maria Scala, Giuseppe Sasso, Paolo Silvestri, Giacomo Vitale. L’opera racconta, la Passione del Cristo, attraverso le 14 stazioni della via crucis, come un’ antica rappresentazione medievale, dove la scrittura individuale si perdeva e si fondeva con la collettività. Le scritture di 12 diversi compositori, sotto la guida di Giacomo Vitale, si sono unite in un unico pensiero per rappresentare la salita al Golgota del Cristo. Ogni compositore ha scritto una stazione della via crucis partendo da un materiale testuale e musicale comune: lo Stabat Mater di Giovanni Battista Pergolesi, rielaborato in modo assolutamente moderno e libero. L’immagine sonora del martello che inchioda la mano alla croce, attraversa tutte le 14 stazioni, mutando accento e toni sino all’epilogo dove un martello, dal vivo, batte furiosamente sull’incudine. Tutti hanno aderito totalmente al Tema dell’opera, la memoria del dolore individuale di ciascuno si è fuso al Dolore del Cristo: questo ha dato alla sacra rappresentazione una forte unità testuale ed emotiva. L’opera non vuole essere solo un concerto, ma nell’atto del suo svolgersi, un momento di intensa condivisione sul mistero del sacrificio del Cristo, immolatosi per la nostra salvezza. La comunità partecipa attivamente alla narrrazione: il sacerdote legge i passi evangelici della via crucis, il coro Armonia di Salerno in questa occasione del 16 Aprile 2011 apre e chiude la rappresentazione, i fedeli del luogo animano i momenti della Passione: tutto questo avviene al momento, senza prove, nell’hic et nunc affinché non si disperdano l’emozione, la sincerità e l’energia dei gesti. Con quest’opera si è cercato di varcare la soglia sacra rispettando il luogo, affinchè il recinto rituale agisse sulla musica, ridandole finalmente senso.
Passione cristo
Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.