Suoni e canti della memoria

sabato 27 settembre 2014
Prato (PO)
Piazza delle Carceri
21.00
L'iniziativa, organizzata dalla Prefettura, dal Comune e dall’Unione Industriale Pratese, intende ricordare i numerosi giovani pratesi che parteciparono alla Grande Guerra e persero la vita o che, feriti, furono curati nei due ospedali militari che all’epoca operavano a Prato grazie al generoso contributo dell’Unione Industriali, che finanziò anche il Comitato di assistenza civile istituito dalla Giunta comunale subito dopo l’ingresso in guerra dell’Italia. Oltre a, più in generale, richiamare alla memoria il ruolo degli imprenditori pratesi nel periodo bellico, fortemente e tradizionalmente impegnati nelle forniture militari. Il programma italiano di commemorazione per il centenario della Prima Guerra Mondiale si inserisce in un più ampio progetto internazionale che vede coinvolti tutti gli stati belligeranti e fa capo ad un apposito Comitato Interministeriale. Saranno presenti alla serata le autorità cittadine e le associazioni combattentistiche e d'arma. Al termine del concerto sarà consegnata ai due cori un targa commemorativa a ricordo della manifestazione. L’evento, che le istituzioni hanno voluto dedicare alla città, è aperto al pubblico.
Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.