Cantoria Sine Nomine

Castelnuovo (TN)
TRENTINO

Associato a Federazione Cori Trentino

Contatti

Sede
Piazza Municipio, 1
38050 Castelnuovo (TN)

Recapito postale
Via Novai, 5
38051 Olle (TN)

Sede prove
Piazza Municipio, 1
38050 Castelnuovo (TN)

Info

Tipo di coro
coro misto
Repertorio prevalente
polifonico
Anno di fondazione
1994
Componenti
29

8 Soprani, 7 Contralti, 7 Tenori, 7 Bassi

Curriculum

Il Gruppo corale “Cantoria Sine Nomine” nasce nel 1994 a Castelnuovo (TN) per iniziativa di un gruppo di appassionati desiderosi di approfondire la conoscenza della polifonia classica e del canto gregoriano. Il complesso si compone di circa 30 elementi ed ha all’attivo un vasto repertorio di musiche di varie epoche e stili. Nel corso dei primi anni di vita il coro ha svolto un’intensa attività concertistica ed ha partecipato ad importanti rassegne e manifestazioni. In particolare vanno ricordate la partecipazione al "4° Internationale Fesstage geistlicher Chormusik" di Rottenburg am Neckar, al “Palestrina e l’Europa”, organizzato dall’omonima fondazione, alla 40° Rassegna Internazionale di Loreto, al festival “Trento Musicantica”, alla stagione concertistica 2003-2004 della Società del Quartetto e Amici della Musica di Vicenza, al “Festival Musica ‘900” di Trento, al 6° Festival concertistico Internazionale “Organi storici del Vicentino”, al “Festival di Musica Barocca”, alla rassegna “Jubilate Deo”, e alle rassegne "Polifonia - Ricordando Piergiorgio Righele" di Malo (VI) e "Laudamus" di Bressanone. Sotto la guida degli attori Jacopo Laurino ed Elena Galvani il coro ha inoltre realizzato per il Centro Servizi Culturali S. Chiara di Trento lo spettacolo teatrale "Il pioppo nella neve", portando in scena musiche su testi di Brecht armonizzate per coro da Roberto di Marino e Dario Tosolini. In precedenza, dalla stessa collaborazione sono nati gli spettacoli "La corte in Festa", realizzato presso il Castello del Buonconsiglio e "Nel Palazzo delle Muse", rappresentato all'interno del museo del MART di Rovereto. Obiettivo primario del coro è la formazione in itinere dei propri coristi attraverso l’attuazione di corsi di vocalità, anche con interventi di noti professionisti esterni, la collaborazione con docenti per lo studio e l’approfondimento di particolari repertori e con altri complessi corali per la realizzazione di progetti comuni. In questo frangente si inserisce, ad esempio, la collaborazione con il maestro Mario Lanaro con il quale la Cantoria ha partecipato a corsi in qualità di coro laboratorio ed ha progettato la realizzazione di alcuni allestimenti. Il coro è diretto dalla fondazione da Carlo Andriollo.

Cariche

Person placeholder
Presidente

Flavio
Trentinaglia

Person placeholder
Direttore

Carlo
Andriollo

Person placeholder
Segretario

Maurizio
Andriollo

Tipologia repertorio

Musica sacra o a soggetto religioso

  • gregoriana/monodica
  • rinascimentale
  • barocca
  • romantica
  • novecento storico
  • contemporanea
  • periodo classico

Musica profana

  • rinascimentale
  • barocca
  • romantica
  • novecento storico
  • contemporanea

Canti ed elaborazioni popolari

  • italiani
Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.