Associazione Corale Luigi Canepa

Sassari (SS)
SARDEGNA

Associato a Federazione Regionale Sarda Associazioni Corali

 can2708

Contatti

Sede
Via Sant'Anna 3
07100 Sassari (SS)

Recapito postale
Casella Postale 170
07100 Sassari (SS)

Sede prove
Via Sant'Anna 3
07100 Sassari (SS)

Info

Tipo di coro
coro misto
Repertorio prevalente
polifonico
Anno di fondazione
1921
Componenti
43

18 Soprani, 13 Contralti, 6 Tenori, 6 Bassi

Curriculum

L’Associazione Corale Luigi Canepa, con oltre 130 anni di vita trascorsi, è la più antica istituzione corale della Sardegna. Si è costituita ufficialmente nel 1921 ma già dal 1880 operava nel quadro delle attività artistiche della città sotto la guida del Maestro Luigi Canepa, fondatore, dal quale prese il nome.

Numerose generazioni di sassaresi si sono succedute fra le sue fila, contribuendo alla sua storia.

Coro delle stagioni liriche cittadine, nelle sue numerose tournée e concerti in Italia ed all’estero, la Corale ha lasciato indelebili ricordi, portando alto il nome di Sassari e della Sardegna, delle sue tradizioni e delle sue musiche. 

Ha avuto l’onore di esibirsi in prestigiosi teatri e di collaborare con orchestre in Russia, Germania, Giappone, Cina, Brasile, Argentina, Sud Africa, Australia e Canada.

Nel 1991 ricevette la Medaglia d'Oro per meriti riconosciuti dal Comune di Sassari e nel 1996, il “Candeliere d’Oro Speciale”, premio che viene assegnato alle personalità che hanno dato lustro alla città.

Spaziando in diversi generi musicali, sotto la guida del M° Luca Sirigu, suo Direttore da 8 anni, organizza al suo interno una scuola di canto e corsi di formazione musicale.

Cariche

Federico
Presidente

Federico
Tolu

 can3533
Direttore

Salvatore
Rizzu

Luca sirigu
Direttore

Luca
Sirigu

Lui 5711
Segretario

Serena
Marras

Video Gallery

Guarda i reportage video sui nostri eventi.
Stay Tuned con Coro Giovanile Italiano!

Tipologia repertorio

Musica sacra o a soggetto religioso

  • barocca
  • periodo classico
  • romantica
  • novecento storico
  • liturgica

Musica profana

  • barocca
  • romantica
  • novecento storico

Canti ed elaborazioni popolari

  • regionali

Altri repertori

  • lirico

Pubblicazioni e Registrazioni

Concerto di natale012

G. Verdi - Messa da Requiem

[M. Tolu, 2014]

DVD

DVD prodotto nel 2014 registrato dal vivo il 17 Dicembre 2013 presso il Teatro Comunale di Sassari Ass. Corale Luigi Canepa e Polifonica Santa Cecilia Orchestra del Conservatorio Luigi Canepa di Sassari Soprano: Sarina Maria Rausa Mezzo Soprano: Anna Malavasi Tenore: Marco Frusoni Basso: Paolo Pecchioli Direttore: Filippo Maria Bressan

2667 1017146801236 1602093980 49648 5395591 n

Sa Missa

[RBS, 2007]

CD

CD intitolato “Sa Missa” prodotto insieme al gruppo dei Bertas.

2667 1017146601231 1602093980 49643 1005993 n

Oh Happy Day

[RBS, 1999]

CD

CD registrato nel mese di aprile nella sede della Corale a cura della “Blu Studio” intitolato “Oh Happy Day” del “Coro dei Ragazzi”, Direttore Salvatore Rizzu.

2667 1017146241222 1602093980 49634 4170182 n

G. Puccini - Messa di Gloria

[RBS, 1994]

CD

CD registrato dal vivo al teatro Verdi di Sassari l’8 maggio, contiene la “Messa di Gloria” di Giacomo Puccini a cura della casa discografica “Blu Studio”. Solisti: Gianfranco Pastine tenore, Alberto Gazale baritono, Orchestra di stato della Radio Bulgara, Direttore Antonio Costa. Stampato nel 1996 per il 75° di fondazione ufficiale.

2667 1017146201221 1602093980 49633 2979362 n

C.Orff - Carmina Burana

[RBS, 1992]

CD

CD registrato dal vivo al teatro Verdi di Sassari il 27 e 28 maggio, in occasione della esecuzione dei “Carmina Burana” di Carl Orff, a cura della casa discografica “Blu Studio”. Solisti: Loredana Bacchetta soprano, Gianni Pala Contini tenore, Delfo Menicucci baritono, pianisti Anna Revel e Andrea Ivaldi, Orchestra Sinfonica di Sassari, coro e coro di ragazzi L. Canepa, Direttore Antonio Costa. Stampato nel 1996 per il 75° di fondazione ufficiale.

91msoh9hzsl

La Corale Luigi Canepa come l'ho conosciuta e vissuta

[Carlo Delfino, 2008]

libro

Libro di 216 pagine scritto da Graziano Cossu

Ripercorrere la vita della Corale, così come vissuta dal di dentro da Graziano Cossu, è anche parlare di Sassari, del genuino spirito popolare capace di costruire un patrimonio che, se gelosamente conservato, tramanda le tradizioni culturali ed artistiche che si sono realizzate.

Img 4570 2

La Corale Luigi Canepa

[1996]

libro

Libro di 93 Pagine scritto da Renato Pintus in occasione del 75° Anno di fondazione dell’Associazione. Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana Oscar Luigi Scalfaro. Prefazione di Raimondo Rizzu Questo Libro Che si pubblica per celebrare il 75° anno di vita della prestigiosa Corale “Luigi Canepa”, nasce per l’impegno di Renato Pintus, già militante nella stessa, profondo conoscitore di Sassari, delle sue tradizioni e delle istituzioni locali. Si può dire che l’Autore, con doviziosa ricerca, ricostruisce la storia della “sua” Corale assemblandola con quella del Teatro, mettendo in risalto i cartelloni delle diverse stagioni liriche ed offrendo una ampia panoramica dell’attività musicale nella nostra città. Ma è importante anche la storia dell’Associazione che si vuole nata nel 1921, ma che, in realtà, già preesisteva seppure non in forma associata, così come ci veniva ricordato dagli Anziani coristi. Rivivere lo svolgimento degli anni di vita della Corale, in una con quella del teatro, è offrire uno spaccato della storia di Sassari, in cui si identificano i caratteri propri dei cittadini che non avevano a cuore soltanto l’Università, come più prestigiosa Istituzione culturale, ma sapevano valorizzare anche quelle in cui operavano direttamente e non per spirito meramente economico, quanto piuttosto per concorrere a farla sempre più città. Questi aspetti mi sembra di cogliere nella fatica di Pintus, che si arricchisce di “Medaglioni” dedicati a Tournée, svolte al’estero, cominciando dalla prima della serie quella del Galles. E’ giusto che si celebri una ricorrenza, aldilà delle manifestazioni consuete, consegnando alla memoria dei posteri quella che è stata ed è una significativa dimostrazione di come si può volere bene alla città, operando nel settore della cultura, e facendo si che la tradizione musicale si conservi e si affermi realizzando, appunto, quella funzione di città guida e capoluogo. A zent’anni!

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.